Da Johnny Depp a Harrison Ford: 10 grandi star che non hanno mai vinto un Premio Oscar

Da Johnny Depp a Harrison Ford: 10 grandi star che non hanno mai vinto un Premio Oscar
INFORMAZIONI FILM
di

Se Steven Spielberg rischia di fare la storia agli Oscar 2022, c'è chi la storia del premio più ambito dell'industria cinematografica hollywoodiana l'ha già fatta in passato ... ma in negativo.

Mentre ci avviniamo sempre di più all'annuncio delle nomination per gli Academy Awards 2022, vi proponiamo un breve retroscena su 10 grandi star che non hanno mai vinto agli Oscar. Come al solito, potete trovarle l'elenco qui sotto:

  • Johnny Depp: la star di Pirati dei Caraibi ha conquistato tre nomination agli Oscar nel corso della sua carriera, senza mai riuscire a vincere. Venne candidato per Pirates Of The Caribbean: The Curse Of The Black Pearl, Finding Neverland e Sweeney Todd, ma ogni volta perse: in quelle occasioni, i premi andarono a Sean Penn, Jamie Foxx e Philip Seymour Hoffman, rispettivamente.
  • Ian McKellen: fa strano anche solo dirlo, ma Sir Ian McKellen, nonostante abbia una delle carriere più lunghe del settore, non ha mai vinto un Oscar. La star de Il signore degli anelli ha iniziato la sua carriera nel cinema nel 1969 (nel 61 quella a teatro) ma è stato nominato solo due volte, come protagonista per Demoni e dei e come non protagonista per La compagnia dell'anello.
  • Amy Adams: a partire dal 2006 con Junebug, la star di Prova a prendermi e Justice League ha ottenuto ben sei candidature, tra miglior attrice non protagonista (5) e miglior attrice protagonista (1), rimanendo sempre a secco.
  • Bradley Cooper: peggio di Amy Adams ha fatto Bradley Cooper, in grado di farsi candidare per la bellezza di otto premi Oscar (e perfino in varie categorie, tra cui attore, attore non protagonista, miglior film e miglior sceneggiatura non originale) solo per tornare a casa ogni volta a mani vuote.
  • Gleen Close: lei ha addirittura un record, sebbene poco invidiabile, ovvero quello di attrice col maggior numero di candidature senza vittorie. Dal 1983 al 2021, ha ottenuto ben otto nomination (tra protagonista e non protagonista).
  • Hugh Jackman: per la star di Wolverine la mancanza di un Oscar in bacheca vale il triplo, anzi il quadruplo, perché si tratta dell'unico premio attoriale che ancora gli sfugge. Nel corso della sua carriera, tra cinema televisione e teatro, Hugh Jackman è stato in grado di vincere Emmy, Grammy e Tony Awards: con un Oscar completerebbe il famoso 'EGOT' (che sta per Emmy-Grammy-Oscar-Tony), ovvero il 'Grande Slam' della recitazione.
  • Winona Ryder: un'attrice che conoscono tutti, che però non ha mai vinto un Oscar. Venne candidata per anni consecutivi, nel 1994 come non protagonista per L'età dell'innocenza di Martin Scorsese e nel 1995 come protagonista per Piccole donne di Gillian Armstrong, ma perse la prima volta per Jessica Lange e la seconda volta per Anna Paquin, che all'epoca aveva undici anni.
  • Robert Pattinson: uno dei nomi più caldi in campo attoriale da qualche anno a questa parte, ancora totalmente a secco sia di vittorie che di nomination. Pensate che il premio se la sia già meritato in passato che lo conquisterà nel prossimo futuro?
  • Will Smith: ha vinto quattro Grammy in campo musical, ma nessun Oscar in campo attoriale. E' stato nominato due volte, per Alì di Michael Mann e per La ricerca della felicità di Gabriele Muccino, entrambe come attore protagonista.
  • Harrison Ford: altro nome incredibile da vedere in questa lista, eppure è così. Harrison Ford è stato personalmente nominato agli Oscar una sola volta nel corso della sua stratosferica carriera, nel 1985 per Il testimone di Peter Weir, ma in quell'edizione degli Academy Awards la statuetta per il miglior attore protagonista andò al William Hurt de Il bacio della donna ragno.

Per altre letture sugli Academy Awards, date un'occhiata ai film favoriti per gli Oscar 2022.

Quanto è interessante?
2