Johnny Depp, la figlia Lily-Rose compie 21 anni e si mette alle spalle l'anoressia

Johnny Depp, la figlia Lily-Rose compie 21 anni e si mette alle spalle l'anoressia
di

Essere figlia di due star come Johnny Depp e Vanessa Paradis non dev'essere facilissimo: Lily-Rose Depp ha dovuto convivere con la luce dei riflettori sin dai primi giorni della sua vita, e come spesso accade in questi casi non ha sempre reagito benissimo alla pressione.

L'attenzione pubblica, d'altronde, cominciò molto presto a concentrarsi sulla figlia della star di Pirati dei Caraibi, manifestando una curiosità morbosa anche per aspetti privati come il suo orientamento sessuale (Lily-Rose definisce la sua sessualità fluida, e dal 2015 supporta attivamente la comunità LGBTQ).

L'attrice e modella ha inoltre sofferto di anoressia per un bel po' di anni, andando anche incontro a un bel po' di critiche di body shaming rivoltele da fan e opinione pubblica: fortunatamente, però, il peggio da questo punto di vista sembra essere passato.

Lily-Rose Depp ha compiuto oggi 21 anni e sembra finalmente aver trovato un po' di serenità: per quanto riguarda la sua carriera da attrice la vedremo prossimamente al fianco di Gary Oldman ed Evangeline Lilly in Dreamland, mentre Kevin Smith tornerà a dirigerla in Moose Jaws, capitolo conclusivo della True North Trilogy.

Di recente, comunque, abbiamo sentito parlare di Lily-Rose Depp anche per la sua vita sentimentale: lo scorso aprile l'attrice ha infatti annunciato la rottura con Timothée Chalamet dopo una relazione durata un anno.

Quanto è interessante?
2