Star Wars

A John Williams il Grammy per la colonna sonora di Star Wars: Galaxy's Edge

A John Williams il Grammy per la colonna sonora di Star Wars: Galaxy's Edge
di

Ricevere un premio non dev'essere più qualcosa di così inaspettato, quando ti chiami John Williams: dopo cinque Oscar vinti, più di cinquanta candidature e premi veri tra Emmy, Globe e così via, il compositore della colonna sonora di Star Wars non si meraviglierà certo davanti all'ennesimo riconoscimento.

Ragion per cui la sorpresa stavolta sta più nella natura del riconoscimento, che nel riconoscimento stesso: nel corso della cerimonia di premiazione dei Grammy, infatti, infilato tra i vari trionfi di Billie Eilish c'è stato il tempo di premiare Williams per l'ennesima colonna sonora, con la particolarità che stavolta non si tratti di musica composta per il grande schermo.

Star Wars: Galaxy's Edge Symphonic Suite è infatti la colonna sonora composta da John Williams per Star Wars: Galaxy's Edge, l'attrazione a tema Star Wars presente a Disneyland e Disney World. Il celebre compositore ha dunque portato a casa il Grammy per la Miglior composizione strumentale, battendo rivali come Fred Hersch, Brian Lynch, Vince Mendoza e Christian McBride.

Una soddisfazione che, comunque, siamo certi non sarà dispiaciuta all'autore dei temi di Harry Potter, Indiana Jones, Schindler's List e chi più ne ha più ne metta. Buttando un occhio al futuro della saga, intanto, pare che si sia fatto il nome di Taika Waititi per il prossimo film di Star Wars; dal canto suo il regista aveva già chiarito che non rifiuterebbe l'offerta di dirigere uno Star Wars.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3