John Wick 3: Parabellum, Common non tornerà nel terzo capitolo della saga

John Wick 3: Parabellum, Common non tornerà nel terzo capitolo della saga
di

Common, che nel film precedente interpretava uno dei villain principali di Keanu Reeves, non farà il suo ritorno in John Wick 3: Parabellum.

Anche se il personaggio di Cassian è sfuggito all’ira di John Wick, egli non ritornerà nel prossimo film. A confermarlo ufficialmente è stato lo stesso attore e rapper statunitense nel corso di un’intervista con ComingSoon.net: “Non sono nella terza parte, ma posso dire di aver amato tantissimo il fatto di essere stato in John Wick 2 ed è stata anche un’esperienza straordinaria”. Ricordiamo che Cassian è l’unico personaggio ad aver affrontato John Wick per ben due volte ed essere sopravvissuto. “Lavorare con Keanu e Chad [Stahelski] è stato fenomenale, come sono loro del resto”. Common ha poi elogiato il lavoro dei colleghi nell’imminente terzo capitolo, descrivendolo come “grandioso” e “incredibile”.

In seguito al successo del precedente film, nel terzo capitolo della serie, John Wick sarà in fuga da un contratto globale sulla sua testa da 14 milioni di dollari, tutto per aver infranto le ferree regole del Continental. La vittima di Wick nel secondo capitolo era un membro della cosiddetta High Table, lo stesso che ha poi ordinato il contratto contro di lui. Wick è stato in grado di fuggire grazie al manager del Continental, Winston, che gli ha concesso un periodo di un'ora per mettersi in salvo. Nel film, John sarà scomunicato dal Continental e non potrà accedere a nessun servizio offerto dalla catena di hotel per assassini in ogni parte del globo.

Nel cast della pellicola ci sono, tra gli altri, Angelica Huston, Jason Mantzoukas, Asia Kate Dillon, Hiroyuki Sanada, Mark Dacascos, Tiger Hu Chen, Yayan Ruhian, Cecep Arif Rahman, Lance Reddick, Ruby Rose, Said Taghmaoui e Laurence Fishburne. Il film è scritto da Derek Kolstad e diretto ancora una volta da Chad Stahelski, co-regista del primo capitolo e regista del secondo. Entrambi i film si sono dimostrati enormi successi sia a livello commerciale che a livello di critica.

La data d’uscita nelle sale americane è al momento fissata al 17 maggio 2019, mentre in Italia dovrebbe esordire il giorno prima (16 maggio).

FONTE: ComingSoon
Quanto è interessante?
3