John Wick 3, Keanu Reeves e lo stunt impossibile: 'L'avrei fatto ma, sapete, l'ospedale'

John Wick 3, Keanu Reeves e lo stunt impossibile: 'L'avrei fatto ma, sapete, l'ospedale'
di

Nel corso della saga di John Wick abbiamo assistito a scene d'azione e combattimenti meravigliosamente coreografati, tra arti marziali, inseguimenti, sparatorie e quant'altro. Tutto ciò, naturalmente, grazie alla fondamentale presenza degli stuntmen, come riconosciuto anche dallo stesso Keanu Reeves.

Il buon Keanu si allenò moltissimo in vista del terzo capitolo del franchise, come ricordato più volte dall'attore stesso ("Ci sono un sacco di scene d'azione diverse, non solo tanti stili di arti marziali, ma anche moto, cavalli e cani, quindi l'allenamento è stato piuttosto intenso" furono le sue parole al riguardo), ma nonostante ciò dovette fare un passo indietro in occasione di alcune sequenze piuttosto pericolose.

Quando gli fu chiesto se avesse girato in prima persona le scene che vedevano John colpito da un'automobile, infatti, il nostro rispose con molta sincerità: "Beh, avrei voluto ma, sapete, l'ospedale. Probabilmente avrei potuto farlo una volta, ma poi per me sarebbe finita lì". Tutto sommato meglio un Keanu Reeves ancora in vita che uno stunt un po' più realistico, non trovate?

La star di Matrix, comunque, non si è certo risparmiata nei tre film (quattro, a breve) in cui la vediamo nei panni dello spietato killer capace di uccidere utilizzando una semplice matita: per saperne di più, qui trovate una nostra analisi della trilogia di John Wick.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
3