John Wick 2: un video ci mostra gli estenuanti allenamenti di Keanu Reeves

di

Keanu Reeves non scherza quando si tratta di prepararsi per i suoi ruoli d’azione, in particolare quando deve interpretare l’assassino d’élite John Wick. Nel video presente subito dopo il salto, è possibile vedere Keanu allenarsi con l’esperto di armi tattiche Aaron Cohen per essere pronto al 100% per John Wick: Capitolo 2

Aaron Cohen è un ex ufficiale delle forze speciali alla lotta al terrorismo dell'esercito israeliano, ora divenuto un allenatore all’uso di armi tattiche per alcune delle più grandi stelle di Hollywood. "Keanu è una delle persone con cui mi sono allenato che lavorano più duramente. Lui è il definitivo perfezionista quando si tratta di capire e perfezionare le tattiche. È incredibilmente umile e io sono veramente grato di aver avuto la possibilità di far parte della sua squadra di formazione per John Wick: Capitolo 2."

L’allenamento è durato per oltre 3 settimane di pre-produzione per la preparazione con tutte le principali armi da fuoco tattiche. Sono stati impiegati attrezzi e tattiche specifiche, incluse alcune mosse imparate da Cohen come l’occultamento di una pistola al di sotto della cintura, e oltre 40 ore di carabina in una stanza di compensazione.

Cohen è stato solo una parte del team di addestramento tattico con cui Reeves ha scelto di allenarsi per John Wick: Capitolo 2, che comprendeva anche Judo, Ju-Jitsu, Krav Maga, boxe, 3-gun e molto altro ancora. Ora possiamo comprendere pienamente perché Reeves ha descritto il sequel come un "film cintura nera di terzo grado."

Keanu Reeves tornerà nel sequel del film del 2014 che lo ha consacrato nei panni del leggendario killer John Wick. Costretto a uscire dal suo ritiro a causa di un ex socio che trama per prendere il controllo di una gilda di oscuri assassini internazionali e vincolato da un giuramento di sangue ad aiutarlo, John si reca a Roma, dove si scontrerà con alcuni dei killer più letali al mondo.

John Wick: Capitolo 2 esordirà nelle sale cinematografiche statunitensi il 10 Febbraio 2017.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0