John Travolta vorrebbe recitare nel Marvel Cinematic Universe, ma ad una condizione...

John Travolta vorrebbe recitare nel Marvel Cinematic Universe, ma ad una condizione...
di

Dopo aver già collaborato con la Marvel nel 2004 per The Punisher, John Travolta ha confermato che prenderebbe parte al Marvel Cinematic Universe solamente con un ruolo ancora alla realtà.

"Solitamente mi baso sulla realtà per le mie scelte attoriali" ha spiegato l'attore. "Perciò qualsiasi scenario della Marvel che sia reale - come lo era The Punisher, mi interesserebbe di più rispetto al fantastico. Questo è tutto ciò che posso dire. Per questo mi piacciono i film di Bond, perché anche se sono più grandi della vita vera, sono comunque basati sulla realtà."

In The Punisher, film diretto da Jonathan Hensleigh uscito nelle sale quattro anni prima di Iron Man e totalmente slegato dal MCU, Travolta veniva i panni del villain Howard Saint. Anche se stando a queste dichiarazioni viene difficile immaginare un suo approdo nel franchise, l'attore ha comunque confermato che un progetto lo attira quando "lo script è una storia che amo e voglio raccontare."

L'attore l'anno scorso è tornato sul grande schermo come protagonista di Gotti - Il primo padrino, il biopic diretto da Kevin Connolly e incentrato sulla vita del famigerato boss mafioso John Gotti che ha subito al botteghino le conseguenze di una produzione piuttosto travagliata. Per saperne di più leggete la nostra recensione di Gotti.

Per altre notizie sul MCU vi rimandiamo invece alla conferma dei fratelli Russo sull'introduzione di Nova in Avengers: Endgame.

Quanto è interessante?
6