John Ridley dirigerà Project Poltergeist per Blumhouse, horror tratto da una storia vera

John Ridley dirigerà Project Poltergeist per Blumhouse, horror tratto da una storia vera
di

John Ridley debutterà nell'horror grazie al nuovo lungometraggio Blumhouse annunciato nelle scorse ore, attualmente senza titolo ma ispirato alla storia vera dei "Project Poltergeist".

Blumhouse ha recentemente acquisito dal collettivo Truly*Adventurous i diritti per sviluppare un film basato su un articolo che ha raccontato gli eventi inspiegabili che terrorizzarono un giovane ragazzo nel New Jersey durante gli anni '60, svelando il primo presunto caso di infestazione paranormale in un progetto di edilizia popolare.

Questa è un'incredibile narrazione della vita reale di un giovane che affronta dei veri orrori - sia paranormali che razziali - in una comunità segnata dall'odio, ma alla fine popolato di speranza. Apprezzo molto l'impegno di Blumhouse nel raccontare storie che cercano di intrattenere il pubblico e di sfidarlo", ha detto Ridley.

I migliori film di paura sono sempre basati su un evento reale e siamo rimasti molto colpiti dal materiale su cui si basa questa storia. So anche che John Ridley è grandissimo anche come narratore drammatico, quindi siamo fiduciosi che infondere questa storia con il marchio del dramma di John sia una grande scommessa", ha detto il produttore Jason Blum.

Fondato da Nichols e Pearl, Truly*Adventurous è un laboratorio di saggistica concepito in uno spirito di avventura: la società commissiona opere originali dei migliori artisti di saggistica del mondo e ha due dozzine di progetti in varie fasi di sviluppo nel cinema e in televisione. Il film sarà prodotto da Blumhouse in associazione con Truly*Adventurous.

Per altre notizie Blumhouse: ecco i nuovi film esclusivi Amazon Prime Video e il nuovo teaser di Halloween Kills.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2