John Rhys-Davies vorrebbe tornare nel ruolo di Sallah per Indiana Jones 5

di

Nel corso di un'intervista a Yahoo Movies UK, John Rhys-Davies, interprete del personaggio di Sallah nella saga di Indiana Jones ha voluto parlare di un possibile ritorno nel nuovo film dedicato all'avventuriero, scritto da David Koepp e diretto da Steven Spielberg, con il ritorno di Harrison Ford in uno dei ruoli più iconici della sua carriera.

"Sallah è l'ultimo arabo nella cultura popolare contemporanea che consideriamo un eroe. Il mondo in questi anni è cambiato, ed è una tragedia per l'Occidente e per il mondo arabo. Tornerei volentieri ma forse non c'è più posto per Sallah. Tuttavia, citando Khaled al-Asaad, quell'anziano ottantenne decapitato pubblicamente dopo che ha difeso il suo museo a Palmira e ha nascosto i tesori più importanti dall'ISIS, voglio ricordare a tutti che gli arabi non sono tutti iconoclasti ma che ci sono anche dei veri eroi. Mi piace pensare che Sallah sia diventato qualcuno come al-Asaad." ha detto Rhys-Davies.
Steven Spielberg tornerà alla regia di Indiana Jones, dopo aver diretto i quattro capitoli precedenti e tornerà a collaborare con Koepp, con il quale ha lavorato a Il mondo perduto - Jurassic Park. Alla produzione due veterani come Kathleen Kennedy e Frank Marshall.
“Indiana Jones è uno dei più grandi eroi della nostra storia cinematografica." ha dichiarato Alan Horn, presidente dei Walt Disney Studios.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
4