John Michael McDonagh vs. i cinecomics: "sono fatti per bambini"

di

Il genere del cinefumetto - che sta acquistando sempre più popolarità, anno dopo anno - non è amato da tutti quanti. Molti filmaker si sono scagliati contro il genere nel corso degli anni, e l'ultimo in ordine di tempo è il regista John Michael McDonagh durante una nuova intervista.

"Non guardo più cinecomics al cinema, mi sono stancato di questo genere" spiega il regista "Preferisco guardarmeli su un aereo, in uno schermo piccolo, mentre sto bevendo, cosi da dargli il giusto tipo di attenzione che meritano. I cinefumetti sono film per bambini. Diciamolo apertamente, sono film per bambini. O per persone che sono in pratica bambini. O per persone che vogliono solo spettacolo e non voglio pensare troppo, il che va bene ma non cerchiamo di far finta che non siano per bambini, perché lo sono".

"Qualcosa come Deadpool è leggermente differente. Quindi va bene, ma non m'importa più di questo genere di pellicole. La maggior parte delle persone li fa per soldi" conclude.

FONTE: Loaded
Quanto è interessante?
0