Essere John Malkovich: e se fosse stato "Essere Tom Cruise"?

Essere John Malkovich: e se fosse stato 'Essere Tom Cruise'?
di

Essere John Malkovich è uno dei film più folli mai realizzati e quale nome meglio dell'attore statunitense per metterlo in scena? I nomi si contano davvero sulle diate di una mano e tra questi c'è sicuramente Tom Cruise.

Proprio così, l'interprete di Ethan Hunt e Mavercik sarebbe infatti stata una delle possibili scelte per il ruolo principale della pellicola, ma diversamente da quanto spesso accade non furono produttori, regista o sceneggiatore a proporlo... Ma lo stesso Malkovich!

In una recente intervista a The Independent ha infatti raccontato che il suo primo approccio alla sceneggiatura di Charlie Kaufman non fu delle migliori:

"Perché non 'Essere Tom Cruise'? Charlie mi rispose chiaramente che non era intenzionato a cambiare alcun dettaglio e che il regista [Spike Jonze] era d'accordo con cui, così dissi semplicemente 'OK'. Ad essere onesti non avevo mai creduto che l'avremmo realizzato per davvero".

All'inizio infatti il film doveva essere diretto da Francis Ford Coppola, che poi passò il progetto a Jonze quando sposò la figlia Sofia.

"Ricordo gli anni in cui la pellicola rimase in sospeso, senza produzione. Ogni volta che mi recavo ad Hollywood per interviste o altro, non importava che fossi nella hall di un hotel, in un negozio di lampade d'epoca o in un ristorante, c'era sempre qualcuno che mi fermava per chiedermi 'perché non avete girato Essere John Malkovich?'. Alla fine ci riuscimmo e sono molto contento di averne fatto parte."

In poco tempo, anche e soprattutto per la teatrale versatilità del protagonista, il film è diventato un vero cult del cinema contemporaneo, nonché titolo fondamentale della filmografia del nostro.

Attualmente Malkovich è impegnato sul set della nuova serie Netflix con Steve Carell Space Force.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
4

Altri contenuti per Essere John Malkovich