John Francis Daley e Jonathan Goldstein sulla decisione di dirigere Flashpoint

di

Come ormai saprete, saranno i due John Francis Daley & Jonathan Goldstein a dirigere la travagliata pellicola dedicata al personaggio di Flash, titolata Flashpoint, dopo che questa ha visto numerosi abbandoni di regia e persino il rifiuto di Ben Affleck.

I due hanno svelato a Collider come la Warner li ha ingaggiati per la regia della pellicola, affermando che non erano stati chiamati per Flashpoint: "Ci hanno dato una lista di proprietà DC e ci hanno detto 'c'è qualcosa a cui sareste interessati?', non ci hanno mai promesso nulla, ci hanno dato la possibilità di leggere un paio di sceneggiature e decidere quale fare in caso".

Il loro lavoro su Spider-Man: Homecoming come sceneggiatori ha spinto la Warner a volerli assolutamente ed i due hanno scelto Flashpoint per un semplice motivo: "Erano interessati a noi per Game Night e per Spider-Man: Homecoming. Per via di questo ci hanno chiamati dicendoci 'vorremmo che consideraste uno dei nostri film'. Abbiamo letto vari script, ma Flash... siamo grandi fan del personaggio, collezionavamo i fumetti da ragazzini. E' stata una possibilità eccitante. E' un supereroe differente dagli altri, molto più 'con i piedi per terra' di altri".

Anche se i due sono stati ingaggiati, la pellicola non ha ancora una data di uscita fissata dalla Warner.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2