Joaquin Phoenix: dal rilascio dopo l'arresto alla vittoria del Critics' Choice Award

Joaquin Phoenix: dal rilascio dopo l'arresto alla vittoria del Critics' Choice Award
di

Joaquin Phoenix molto probabilmente ricorderà questa settimana a lungo. Dopo la vittoria del Golden Globe di domenica, l'attore ha partecipato venerdì alla consueta manifestazione di protesta contro il climate change alla quale partecipa Jane Fonda, venendo fermato dalla polizia insieme a Martin Sheen. Poi il rilascio e un'altra serata di premi.

Deadline nella giornata di sabato ha documentato il rilascio dell'attore, fermato dalla polizia insieme ad altri manifestanti, accusati di affollamento, ostacolo e disturbo per via di una manifestazione non autorizzata. La polizia ha reso noto di aver fermato 147 persone. La star ha tenuto un discorso di fronte ai manifestanti radunati a Capitol Hill, spiegando cosa potrebbero fare le persone per contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico, parlando anche dell'importanza delle abitudini culinarie, dopo aver ringraziato Jane Fonda:"C'è qualcosa che potete fare oggi, proprio ora, e domani, facendo una scelta sui consumi. E penso che sia qualcosa di fattibile, anche se a volte faccio un po' di fatica con ciò che non posso evitare. Sono arrivato con un aereo qui... ma una cosa che posso fare è cambiare le mie abitudini alimentari e quindi voglio solo esortare tutti voi ad unirvi a me".

Joaquin Phoenix è stato fermato dalla polizia e preso in custodia, per poi essere rilasciato in tempo. Infatti nella serata di ieri Phoenix ha partecipato e vinto ai Critics' Choice Awards, aggiudicandosi il premio quale miglior attore protagonista e lanciandosi definitivamente verso una possibile vittoria ai premi Oscar per il ruolo di Arthur Fleck in Joker. Il suo grande rivale dovrebbe essere Adam Driver per Storia di un matrimonio.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4