Jim Rash e Nat Faxon dirigeranno un biopic sullo scalatore Warren Harding

di
Jim Rash e Nat Faxon dirigeranno Batso and the Wall, biopic incentrato sulla figura dello scalatore e alpinista Warren “Batso” Harding, scomparso nel 2002.

Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, il biopic sarà finanziato e prodotto dalla 3311 Productions di Mark Roberts e Ross Jacobson. Rash e Faxon sono noti per aver scritto la sceneggiatura di Paradiso amaro, con George Clooney e Shailene Woodley, per Alexander Payne, per la quale hanno ottenuto l’Oscar alla miglior sceneggiatura non originale. Il duo ha anche diretto – oltre che scrivere e interpretare – The Way Way Back, che contava nel cast stelle del calibro di Steve Carell, Sam Rockwell e Tony Collette.

Lo script di Batso anche the Wall è stato redatto da Eamon O’Sullivan e racconta la storia di Warren “Batso” Harding (1924-2002), scalatore americano che per primo condusse una squadra sulla cima di El Capitan, Yosemite Valley, nel 1958. Il suo soprannome deriva dalla sua abilità di poter vivere per giorni su quei pendii verticali e per l’utilizzo di equipaggiamento da lui costruito e che chiamava “bat hooks”. Nel corso della sua vita ha anche scritto il libro Downward Bound: A Mad! Guide to Rock Climbing.

Con nessuna data certa per l’inizio delle riprese e un cast da annunciare, è probabile che non vedremo la pellicola prima del 2019.

FONTE: ComingSoon
Quanto è interessante?
1