Jim Caviezel tornerà nel sequel de La Passione di Cristo di Mel Gibson

di

No, non stiamo scherzando. Di un sequel de La Passione di Cristo si sa sin dal 2016. Ed oggi è stato confermato che l'interprete di Gesù Cristo in quel film, Jim Caviezel, tornerà ufficialmente anche nel suo seguito.

"Ci sono delle cose che non posso dire e che scioccheranno il pubblico. E' grandioso. Restate in attesa" ha spiegato James Caviezel ai microfoni di USA Today "Non posso dirvi troppo ma quel che posso assicurarvi che sarà uno dei più grandi film della storia. E' molto bello.".

Il sequel sembra sia incentrato sulla resurrezione di Gesù Cristo. Come per il precedente episodio, anche questo sequel sarà firmato da Mel Gibson.

Caviezel ha interpretato la figura di Cristo ne La Passione di Cristo che, uscito nel 2014, incassò nel mondo 612 milioni di dollari e finì nel 2015 per essere nominato a ben tre Nomination agli Oscar. E' il film non in lingua inglese che ha incassato di più nella storia del cinema ed è il quinto film vietato ai minori (dunque con un rating R) ad aver incassato di più nella storia.

Il primo, oltre a Caviezel, contava nel cast attori come Monica Bellucci e Maia Morgenstern e fu girato interamente in lingua aramaica. Gibson ha co-scritto, diretto e prodotto la pellicola e fu aspramente criticata dalla stampa. Questo sequel, invece, è stato scritto da Randall Wallace.

FONTE: USA Today
Quanto è interessante?
4