Jeremy Renner in “The King of Heists” ... a rapinare ancora banche!

di

E' da un bel po' che Jeremy Renner sembra far parte di innumerevoli cast e progetti, e a quanto pare, non ha nessuna intenzione di fermarsi. Infatti l'attore sarà presente in un ennesimo film che lo vedrà vestire i panni di un rapinatore di banche per la seconda volta dopo “The Town”. Si tratta di “The King of Heists”, pellicola basata su una rapina in banca di tre milioni di dollari realmente avvenuta nel 1878.

L'attore ricoprirà il ruolo di George Leslie, la mente che ordì l'intero piano dopo essere giunto a New York sotto le mentite spoglie di un sedicente gentiluomo ( fidarsi delle apparenze non è mai una buona idea...).
Inoltre, il nostro è nel progetto anche in veste di produttore, insieme a Don Handfield e Teddy Schwarzman, mentre Will Staple si occuperà della sceneggiatura. 
Probabilmente la squadra è attualmente in cerca di un regista (affare in cui Jeremy potrebbe dare man forte).
Giusto per farci un'idea su questo "The King of Heists", sembra si tratterà di un altro film ad alto contenuto d'azione per un Jeremy Renner che, dopo aver esordito con "The Hurt Locker", ha terrorizzato tutti in "The Town" e potrebbe rivelarsi non solo l'erede di Tom Cruise nel franchise di "Mission: Impossible", ma anche di Matt Damon nella riedizione della celebre serie "The Bourne" in "The Bourne Legacy".
Tutto ciò senza dimenticare che ha anche un ruolo in "The Avengers", cosa che potrebbe dar vita a  una nuova serie di film  nel momento in cui la Marvel dia l'ok.
Se non altro, però, questo nuovo progetto sul re delle rapine potrebbe dare all'attore l'opportunità di creare un personaggio del tutto nuovo, permettendogli di smettere di "accollarsi" franchise già esistenti... Almeno per un po'.

FONTE: http:www.cinemablend.com
Quanto è interessante?
0
Jeremy Renner in “The King of Heists” ...  a rapinare ancora banche!