Jeremy Renner ammette di aver rifiutato il ruolo di Hellboy nel film di Guillermo del Toro

Jeremy Renner ammette di aver rifiutato il ruolo di Hellboy nel film di Guillermo del Toro
di

In questi anni si è fatto conoscere come uno dei Vendicatori, ma Jeremy Renner prima d'interpretare Occhio di Falco nel Marvel Cinematic Universe ha avuto l'opportunità di recitare nel personaggio di Hellboy, per il film del 2004 diretto da Guillermo del Toro. L'attore ha rivelato questo retroscena nel corso di una recente intervista.

Jeremy Renner ha spiegato di aver rifiutato il ruolo per motivi essenzialmente creativi, affermando che nonostante non gli dispiacesse la sceneggiatura non riusciva capire come entrare nel ruolo e non si sarebbe adattato al ruolo di Hellboy.
Una scelta che comunque sarà stata apprezzata dai fan, visto che Ron Perlman ha interpretato egregiamente il personaggio nei due film di del Toro.
Una performance così efficace che Perlman e del Toro hanno poi proseguito la loro collaborazione in altri film.

Tuttavia i due film del regista messicano non hanno ottenuto gli incassi sperati dalla Universal e dopo anni in cui si è vociferato di un terzo film i diritti sono cambiati e Neil Marshall ha diretto un reboot con la star di Stranger Things, David Harbour, protagonista. Peccato che questo terzo capitolo si sia rivelato un autentico flop. Su Everyeye potete leggere la recensione di Hellboy di Neil Marshall, completamente distrutto dalla critica americana.
Jeremy Renner ha comunque ottenuto la fama sperata grazie a The Hurt Locker, per il quale ha ricevuto una nomination ai premi Oscar.
"Non ci sono rimpianti, zero. Il più delle volte è tipo 'Oh, sono contento di non averlo fatto', e per me aveva senso quella scelta".

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1