Jennifer Lawrence torna sul leak delle sue foto: 'Quel trauma esisterà per sempre'

Jennifer Lawrence torna sul leak delle sue foto: 'Quel trauma esisterà per sempre'
di

Sono passati un po' di anni da quando le foto leakate di Jennifer Lawrence fecero il giro del mondo tramite il web, esponendo l'attrice di Hunger Games e Il Lato Positivo a quello che è forse uno dei peggiori incubi di una celebrità: un trauma che Lawrence stessa non esita ad ammettere di aver tutt'altro che superato.

Recentemente apparsa nel trailer di Don't Look Up, Lawrence è dunque tornata a parlare di quelle foto che nel 2014 uscirono dal privato del suo account iCloud in seguito all'attacco mirato di alcuni hacker, ponendo l'attrice al centro di un tam-tam mediatico che la nostra avrebbe, comprensibilmente, evitato volentieri di affrontare.

"Chiunque può guardare il mio corpo nudo senza il mio consenso, in qualunque momento del giorno. Qualcuno in Francia le he anche pubblicate. È un trauma che esisterà per sempre" sono state le parole con cui Jennifer Lawrence ha commentato l'accaduto durante un'intervista rilasciata a Vanity Fair. "Magari sei a un barbecue e qualcuno le tira fuori con il suo telefono. È stata una cosa impossibile da metabolizzare" aveva commentato qualche tempo fa l'attrice.

Una ferita inevitabilmente ancora aperta, dunque, nonostante gli anni trascorsi dai fatti in questione; tornando ad oggi, intanto, Jennifer Lawrence ha ammesso di aver fumato marijuana sul set di Don't Look Up.

Quanto è interessante?
5