Jennifer Lawrence sarà pagata 20 milioni di dollari per il nuovo film di Paolo Sorrentino!

Jennifer Lawrence sarà pagata 20 milioni di dollari per il nuovo film di Paolo Sorrentino!
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo le prime foto ufficiali di E' stata la mano di Dio, il nuovo film di Paolo Sorrentino prodotto e distribuito da Netflix, emergono le prime informazioni su Mob Girl, il prossimo progetto del regista partenopeo con protagonista Jennifer Lawrence.

Mob Girl è stato annunciato nel 2019 e finora se ne erano perse le tracce (precisiamo che il titolo riportato dovrebbe essere solo provvisorio) ma adesso nuove indiscrezioni provenienti da Hollywood hanno iniziato a svelare qualche retroscena in più: il progetto senza titolo sarà un dramma che vedrebbe Jennifer Lawrence nei panni della leggendaria agente Sue Menger, e nelle ultime ore si sarebbe scatenata una vera e propria guerra per l'acquisizione dei diritti.

In pole position ci sarebbero i servizi di streaming on demand Apple e Netflix, con la prima che avrebbe offerto un budget di $80 milioni di dollari, di cui $20 milioni andrebbero a Jennifer Lawrence. Una cifra incredibile, per un dramma storico che racconterà la biografia della prima agente hollywoodiana donna, che tra gli anni '60 e '70 divenne la pionieristica rappresentante di star come Barbra Streisand, Candice Bergen, Peter Bogdanovich, Michael Caine, Dyan Cannon, Cher, Joan Collins e molte altre

La sceneggiatura è stata scritta da Lauren Schuker Blum, Rebecca Angelo e John Logan. Jennifer Lawrence è già stata pagata $20 milioni di dollari da Netflix per il film Don't Look Up, la nuova commedia di Adam McKay con protagonista Leonardo DiCaprio la cui uscita è prevista entro la fine dell'anno per poter competere al meglio agli Oscar 2022.

Quanto è interessante?
3