Jeffrey Tambor accusato di molestie da un ex assistente, Amazon indaga

di

Indiewire ha confermato che Amazon sta indagando su un'accusa di molestie sessuali nei confonti della star di Transparent, Jeffrey Tambor, come riportato da Deadline. Si tratta della seconda accusa che riguarda direttamente Amazon nelle ultime settimane dopo le dimissioni recenti di Roy Price in seguito ad una situazione analoga.

In una dichiarazione rilasciata a Deadline, l'attore vincitore dell'Emmy, del SAG Award e del Golden Globe spiega:"Sono consapevole che una mia ex assistente scontenta ha scritto un post privato nel quale mi accusa di aver agito in modo improprio verso di lei. Respingo con decisione ogni implicazione e affermazione che sostenga un mio comportamento improprio verso questa persona o qualsiasi altra persona con cui abbia mai lavorato. Sono sconvolto e afflitto da queste pesanti affermazioni."
L'inchiesta di Amazon si concentra sulle rivendicazioni di Van Barnes, ex assistente di Tambor che accusa l'attore in un post privato su Facebook. Jeffrey Tambor ha ottenuto numerosi riconoscimenti per la sua performance nella serie Transparent, creata da Jill Solloway e arrivata alla quarta stagione.

FONTE: Indiewire
Quanto è interessante?
4