Jeff Bridges sulla malattia:"Sono tornato dopo un sogno bizzarro di un anno e mezzo"

Jeff Bridges sulla malattia:'Sono tornato dopo un sogno bizzarro di un anno e mezzo'
INFORMAZIONI FILM
di

Jeff Bridges ha tenuto banco con il cast e la troupe di The Old Man, la serie che rappresenta il vero debutto della star in tv. L'attore ha dichiarato di sentirsi in forma dopo aver dovuto prendersi del tempo dalla produzione a causa della diagnosi di un linfoma. La serie doveva uscire lo scorso anno ed è stata rinviata al 2022.

"Ho attraversato un anno e mezzo di questo bizzarro sogno e poi sono tornato. È stato bello tornare con la banda" ha scherzato Bridges. La sua co-star Amy Brenneman, ha dichiarato di essere rimasta affascinata dalla sincerità del collega nel raccontare il proprio calvario. Jeff Bridges ha annunciato la malattia pubblicamente ormai più di un anno fa.

Quando l'attrice gli poneva qualche domanda sulla malattia, la risposta di Bridges era sempre positiva:"È stato strano ma interessante. È stato fantastico!".
"Era sempre disponibile" ha affermato Brenneman alla stampa. Anche John Lithgow, co-star nella serie, ha dichiarato:"Al mio caro fratello maggiore, David, è stato diagnosticato qualcosa di molto simile a quello di cui soffriva Jeff, e non appena gli ho parlato di mio fratello si è subito messo in contatto con lui, gli ha inviato info senza mai conoscerlo. Jeff è la persona dal cuore più grande. Non è affatto come se stessi lavorando con un attore, è come lavorare con un amico". Dopo la diagnosi diverse star avevano inviato messaggi di vicinanza a Jeff Bridges.


Jeff Bridges è la star di The Old Man, tratta dall'omonimo best-seller di Thomas Perry, che racconta la storia di Dan Chase (Bridges), un ex agente della CIA braccato da un killer. Nel cast anche Alia Shawkat, Bill Heck, Seem Lubany ed EJ Bonilla.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2