Jason Momoa difende Justice League dalle critiche di stampa e pubblico

di

Questo week-end ha visto una delusione al botteghino: Justice League. Il crossover della DC non solo ha fallito ad incassare quanto le aspettative iniziali ma è stato anche criticato dalla stampa e, in parte, dal pubblico, che in USA gli ha dato un B+ al CinemaScore.

Una grossa delusione per la Warner ma non per Jason Momoa. L'interprete di Aquaman ha difeso a spada tratta il film da tutte le critiche durante una nuova intervista con EW.

"Cerco di starmene 'lontano' da quel che dice la gente. Alcuni dei miei amici mi hanno detto che Justice League non sta andando bene ed è piuttosto deludente per me. Ma non voglio pensarci, non voglio pensare a tutta la negatività che gira intorno al film. Non penso sia utile, non aiuta" ha spiegato l'attore "L'ho visto già due volte, la seconda mi è piaciuta di più. Lo vedrò una terza con i miei bimbi, lo vedrò con un pubblico differente, quello perfetto, quello che non partecipa alle premiere. Sono piuttosto eccitato a riguardo".

FONTE: EW
Quanto è interessante?
7