Jared Leto ci rimase davvero male quando annunciarono un film su Joker senza di lui

Jared Leto ci rimase davvero male quando annunciarono un film su Joker senza di lui
di

Quando fu annunciato un film standalone sul personaggio di Joker, le reazioni furono le più diverse: chi ha esultato di gioia, chi ha sbuffato e chi... Ci è rimasto male. Jared Leto è stato tra questi ultimi.

Interprete del personaggio nel film flop del 2016 diretto da David Ayer (ma comunque vincitore di un Oscar, seppur per il trucco), Suicide Squad, il frontman dei Thirty Second To Mars, Jared Leto, non fu esattamente entusiasta di sapere di essere stato "rimpiazzato".

Secondo quanto riportato oggi in un articolo del The Hollywood Reporter, che commentava principalmente il temporaneo coinvolgimento di Scorsese come produttore della pellicola attualmente nelle sale, Leto sarebbe stato "sconvolto" e si sarebbe sentito "alienato" dal fatto che si fosse effettivamente deciso di bypassare il suo Joker in favore di un altro, interpretato da un altro attore (Phoenix).

Seppur comprensibilissima la sua reazione (Leto era davvero elettrizzato all'idea di interpretare uno dei più grandi villain DC), c'è anche da dire che il "Joker in carica" sta registrando un grande successo al botteghino, e a soli pochi giorni dall'uscita nelle sale, sta battendo già diversi record.

Mossa vincente, dunque, quella della Warner Bros.; ovvero puntare su un film standalone sul personaggio, e allontanarlo da quello che chiamiamo DCEU per raccontare una storia a parte, dai toni diversi, e che non dovesse necessariamente ritrovare cause e conseguenze in quanto già stato scritto.

Se volete sapere cosa ne abbiamo pensato noi di Everyeye sul Joker di Todd Phillips, qui trovate la nostra recensione.

Quanto è interessante?
9