Jared Leto chiese alla Warner Bros. di cancellare il Joker con Joaquin Phoenix

Jared Leto chiese alla Warner Bros. di cancellare il Joker con Joaquin Phoenix
di

Secondo quanto riferito dall'Hollywood Reporter, Jared Leto avrebbe chiesto alla Warner Bros. di cancellare i progetti riguardanti Joker di Todd Phillips con protagonista Joaquin Phoenix.

Secondo il rapporto, quando l'attore premio Oscar per Dallas Buyers Club venne a sapere del film stand-alone sul personaggio che lui aveva interpretato in Suicide Squad, contattò immediatamente i suoi agenti al CAA, che rappresentavano anche Todd Phillips. L'obiettivo dell'attore, dice l'Hollywood Reporter, era quello di far cancellare la produzione del film una volta capito che sarebbe stato Phoenix ad interpretare il villain DC, e non lui, e pur di riuscire nel suo intento avrebbe anche coinvolto il suo direttore musicale Irving Azoff.

Una persona molto vicina a Leto avrebbe negato queste voci, ma qualcuno che è a conoscenza della situazione ha riferito che Azoff non ha accettato di aiutare l'attore/musicista, e che da allora i due si siano separati. Lo stesso Jared Leto ha lasciato il CAA, e il divorzio con la famosa agenzia di rappresentanza sarebbe dovuto proprio alla questione Joker.

Leto, a quanto pare, si è sentito "tradito" dai suoi agenti, dato che nessuno lo aveva informato in anticipo di quanto il progetto con Joaquin Phoenix fosse vicino ad ottenere luce verde dalla major.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad un'analisi di Joker tramite le tre migliori scene e il tema della mimesi, oltre ad un saggio su Joker, Todd Phillips e la New Hollywood.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
10