James McAvoy dona oltre 300 mila euro per combattere il Coronavirus nel Regno Unito

James McAvoy dona oltre 300 mila euro per combattere il Coronavirus nel Regno Unito
di

È il Guardian a rendere noto che James McAvoy, noto attore apparso di recente in It - Capitolo 2 e la serie HBO His Dark Materials, ha donato 275 mila sterline (306 mila euro) al National Health Service del Regno Unito per aiutare gli operatori sanitari del proprio paese nella lotta contro il Coronavirus.

"Siamo senza parole per la fiducia e la fede che le persone hanno riporto in noi nel raggiungere questo obiettivo. Il numero di generose donazione da parte di tutti ha superato di due volte il nostro obiettivo nel giro di tre giorni" ha spiegato il dottor Salaj Masand, il cui obiettivo della raccolta fondi era inizialmente fissato a 200 mile sterline. "Il governo sta facendo quello che può ma l'NHS ha bisogno di tutto l'aiuto che può ottenere. Siamo inoltre in concorrenza con il mercato commerciale che sta cercando di vendere lo stesso materiale protettivo a prezzi straordinari. Ecco perché abbiamo raccolto il capitale da soli e speriamo di aiutare il governo a distribuire queste forniture nel miglior modo possibile."

Promuovendo la campagna attraverso un video del suo profilo Instagram, McAvoy ha ricordato che "i soldi donati oggi salveranno delle vite... Aiutateci ad aiutare il governo ad aiutare l'NHS". Potete trovare il post in calce alla notizia.

Tra gli attori che stanno dando il proprio contributo nell'affrontare l'emergenza Coronavirus ricordiamo anche Matt Damon, Kate Winslet e Lawrence Fishburne: il cast di Contagion si è infatti riunito per realizzare una serie di video informativi sul COVID-19.

Quanto è interessante?
4