James Mangold è ancora molto interessato ad uno stand-alone su X-23

James Mangold è ancora molto interessato ad uno stand-alone su X-23
di

Intervistato da The Playlist sul tappeto rosso del suo nuovo film, Ford vs Ferrari (da noi conosciuto come Le Mans '66 - La Grande Sfida), il regista e sceneggiatore James Mangold ha dichiarato di essere ancora interessato alla realizzazione di uno spin-off su X-23.

Il personaggio, interpretato dalla giovane Dafnee Keene e noto anche col suo vero nome di Laura Kinney, è apparso per la prima volta in Logan, crepuscolare ultimo film della saga di Wolverine con Hugh Jackman, e già nel 2017 l'autore aveva confermato all'Hollywood Reporter di essere a lavoro su un trattamento per un film incentrato sulla piccola mutante.

Ai microfoni di The Playlist, Mangold ha dichiarato:

"Si, sono ancora interessato ad un film su Laura. Succederà mai? Ne dubito fortemente, per lo meno nell'immediato futuro".

Due anni fa, il regista aveva spiegato:

"Il successo di Patty [Jenkins] con quel film [Wonder Woman] non fa che specificare agli studios che non c'è bisogno di temere per il successo di un film con una protagonista femminile. Bene, anche noi abbiamo una possibile protagonista femminile. È incredibile. E che cosa abbiamo intenzione di fare con lei? E' questo che sto cercando di capire con quella sceneggiatura, in questo momento."

Ricordiamo che, dopo l'acquisizione della Fox da parte di Disney, Laura Kinney, così come Wolverine, è stata "reclutata" dai Marvel Studios ed è pronta per esordire nel Marvel Cinematic Universe. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo ad una fan art con Taron Egerton nei panni di Wolverine e al trailer di Ford vs Ferrari.

Quanto è interessante?
2