Marvel

James Gunn rivela: "Dopo Guardiani della Galassia Vol. 3 mi prenderò una pausa"

James Gunn rivela: 'Dopo Guardiani della Galassia Vol. 3 mi prenderò una pausa'
di

Nel corso di una recente intervista concessa a The Hollywood Reporter, James Gunn ha annunciato l'intenzione di prendersi una pausa dal lavoro una volta terminati i suoi impegni con la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 che dovrebbe uscire nelle sale nel corso del 2023. Gli ultimi anni sono stati veramente molto intensi per il regista.

Se pensiamo agli ultimi otto/nove anni circa, James Gunn è stato impegnato assiduamente nel suo lavoro, sia per quanto riguarda il ruolo di regista che per quello di produttore esecutivo. Nel 2014 è uscito il primo capitolo sui Guardiani della Galassia, mentre è del 2017 Guardiani della Galassia Vol. 2; dopodiché è arrivato l'improvviso licenziamento della Disney e l'assunzione della Warner che lo ha messo al timone di The Suicide Squad - uscito l'agosto scorso - e subito dopo si è occupato della scrittura e della regia di Peacemaker, arrivato in streaming su HBO Max proprio ieri. Nel frattempo Gunn ha prodotto il cinecomic horror Brightburn ed è stato riassunto da Disney per tornare a occuparsi di Guardiani della Galassia Vol. 3.

Insomma, non stupisce che James Gunn stia meditando una piccola pausa dal lavoro, anche perché ha chiarito di non voler diventare una figura alla Kevin Feige, costantemente impegnato su più fronti. Parlando appunto di una possibile seconda stagione di Peacemaker, Gunn ha rivelato: "Beh, vedremo. Penso che collasserò per un po' dopo Guardiani 3. Sono stato parecchio stressato. Ho lavorato davvero sodo negli ultimi anni quindi vedremo cosa farò. Ma voglio davvero fare una seconda stagione di Peacemaker, quindi vediamo cosa accadrà".

Gunn ha svelato in precedenza che Guardiani 3 non sarà il film che i fan si aspettano: "Ho consegnato alcune scene alla Marvel subito prima della pausa natalizia. Kevin [Feige] è rimasto sbalordito, tutti in realtà lo sono rimasti. Oltre a questo, non sarà il film che la gente si aspetta di vedere. E' molto diverso da quello che si aspetterebbe. Sarà un percorso difficile, ma sono contento di dove è arrivato finora".

Quanto è interessante?
4