Marvel

James Gunn non dirigerà altri Guardiani della Galassia dopo Vol.3

James Gunn non dirigerà altri Guardiani della Galassia dopo Vol.3
di

La notizia del ritorno di James Gunn fu accolta con giubilio da tutti i fan Marvel, dopo il clamoroso licenziamento del regista da parte di Disney per la nota questione dei tweet 'scomodi'. La speranza di tutti, naturalmente, è che la collaborazione tra Marvel e il regista possa proseguire per altri episodi ancora.

Non sembra però che sia il caso di metterci troppe speranze: interpellato sull'argomento, infatti, il buon James sembra aver chiuso ad ogni possibilità di vederlo nuovamente dietro la macchina da presa per un nuovo capitolo delle avventure di Peter Quill e soci.

La domanda che è stata posta al regista tramite Instagram riguardava, per la precisione, il numero di film sui Guardiani che ancora sarebbe pronto a dirigere. Abbastanza lapidaria la risposta di Gunn, che ha chiosato con un laconico "soltanto uno". Quello in arrivo, s'intende.

Meglio accontentarsi, dunque: Guardiani della Galassia, d'altronde, era stato concepito come una trilogia e la mancata aggiunta di nuovi capitoli dovrebbe servire da garanzia che le idee di Gunn verranno rispettate fino in fondo, senza inutili accanimenti. Certo, resta ancora da vedere cosa sarà della banda più sgangherata dell'universo dopo l'abbandono del regista...

Certo, si potrebbe valutare l'idea di uno spin-off, ma stando a quanto dichiarato da Bautista Disney non sembra credere all'idea di un film incentrato sul suo Drax. Star-Lord, invece, è pronto a tornare al cinema già prima di Guardiani della Galassia vol.3...

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4