James Cameron tiene a precisare il suo pensiero su Terminator Salvation

di

Il tiramolla 'opinionista' tra McG e James Cameron riguardo il prossimo episodio cinematografico di Terminator sta assumendo i contorni di una telenovela. E come tale sembra dar luogo a nuovi episodi e retroscena appena possibile. L'ultimo riguarda il nuovo intervento dello stesso Cameron che sulle pagine di AICN tiene a precisare come non abbia mai, a dispetto di quanto riportato in precedenza da numerosi siti, criticato e denigrato il lavoro di McG.

"Non sono assolutamente contro Salvation. A dir la verità da ciò che mi ha detto in proposito Sam Worringhton potrebbe tranquillamente essere un buon film" afferma nello specifico, dichiarando in seguito come anche volendo, non avrebbe in alcun modo potuto negare la propria 'benedizione' alla pellicola in questione poiché non in possesso del relativo script. "Avrei dovuto ricevere la sceneggiatura dalla produzione per dargli un'occhiata ed esprimere il mio giudizio in merito, ma nessuno me l'ha mai fatta leggere nonostante mi abbiano telefonato per avvisarmi dell'invio. E' per questo che non avrei mai potuto criticare il progetto, la storia. In fin dei conti non la conosco se non per ciò che mi ha detto in merito Sam".

Quanto è interessante?
0