James Bond, Tom Holland racconta perché la sua idea fu scartata

INFORMAZIONI FILM
di

All'età di 25 anni, Tom Holland ha già interpretato dei ruoli assolutamente iconici nella sua carriera cinematografica: attualmente in sala con Uncharted, l'attore ha rivelato che l'idea per il film sulle origini di Nathan Drake deriverebbe da un pitch fallito su una pellicola che raccontasse le origini di James Bond.

Nelle scorse settimane, infatti, Holland aveva rivelato che Uncharted è nato da un'idea dell'attore per un film sulle origini di 007. L'attore britannico è tornato a parlarne nei giorni scorsi in qualità di ospite dello show Late Night With Seth Meyers, rivelando perché la sua proposta non aveva funzionato.

L'attore aveva ammesso in più occasioni che di avere il sogno di interpretare James Bond ed aveva proposto a Sony di girare un film sulle origini dell'agente segreto: "Non è andata proprio come volevo" ha dichiarato Holland col sorriso sulle labbra. "Sono davvero un grande fan di James Bond, ho adorato i film di Daniel Craig e ho pensato: se dovessero andare avanti, sarebbe entusiasmante vedere come James Bond diventa James Bond. Quindi ho proposto questa idea per un film, che in realtà è un'idea un po' stupida: essenzialmente, il pubblico non avrebbe saputo che si trattava di un film su James Bond fino alla fine del film. Un incubo dal punto di vista del marketing, non ha nessun senso".

Inoltre, l'attore ha scherzato con Meyers sulla sua nota propensione allo spoiler, ammettendo: "Se mi avessero preso per il ruolo di James Bond, probabilmente lo avrei twittato subito!".

Come sappiamo, le cose sono andate in maniera diversa: Sony ha iniziato a lavorare sull'idea della origin story, trasformandola nell'adattamento cinematografico della serie videoludica di Uncharted, che era in fase di sviluppo da anni. Secondo Holland, è stato proprio grazie al fallimento del suo pitch che il film di Uncharted con Mark Wahlberg ha visto la luce: "L'idea di un film sul giovane Bond ha innescato invece l'idea che si potesse fare una storia di origine di Nathan Drake e da lì è partito un dialogo".

La questione sulla successione al ruolo di 007 dopo l'addio di Daniel Craig è ancora in sospeso, ma la ricerca del nuovo 007 dovrebbe partire presto: "Vogliamo che Daniel si goda questo periodo di celebrazione" aveva detto la produttrice Barbara Broccoli a settembre 2021. "L'anno prossimo cominceremo a pensare al futuro".

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3