James Bond, quale star è apparsa di più nei film di 007? La risposta vi sorprenderà!

James Bond, quale star è apparsa di più nei film di 007? La risposta vi sorprenderà!
di

Il nuovo poster di No Time To Die ricorda ai fan che manca sempre meno all'uscita dell'ultimo film di 007 interpretato da Daniel Craig, alla sua quinta apparizione in un capitolo della saga tratta dalla penna di Ian Fleming.

Ma quale attore è apparso il maggior numero di volte nella saga di 007? La risposta, soprattutto se siete dei fan novizi e avete ancora poca dimestichezza con il longevo franchise, potrebbe sorprendervi!

L'attore apparso nei film di James Bond il maggior numero di volte non è uno dei sei interpreti che nel corso degli anni hanno interpretato il ruolo dell'agente 007, bensì il grande Desmond Llewellyn, interprete di Q: pensate che l'inossidabile attore gallese ha vestito i panni del famoso scienziato aiutate di 007 per ben 17 film tra il 1963 e il 1999. Dal mandato di Sean Connery alla saga di quattro film interpretati da Pierce Brosnan, Desmond Llewellyn ha interpretato Q per diciassette volte, mancando soltanto un film, Vivi e lascia morire, film nel quale inspiegabilmente manca la famosa scena dell'incontro tra Bond e Q e che dunque impedisce al record di presenza di salire a diciotto apparizioni. Tuttavia, diciassette diverse apparizioni nella saga di James Bond bastano per rendere Desmond Llewellyn il campione indiscusso del franchise.

Tra l'altro nessun interprete di James Bond rientra nella top3 di questa speciale classifica: al secondo posto per numero di apparizioni troviamo infatti Michael G. Wilson, produttore della saga autore di quindici diversi camei tra il 1964 e il 2012, mentre al terzo posto c'è Lois Maxwell, l'originale Miss Moneypenny, con 14 apparizioni tra il 1962 e il 1985.

Per altri approfondimenti, Daniel Craig ha dichiarato che James Bond non dovrà mai essere interpretato da una donna. No Time To Die, lo ricordiamo, uscirà in Italia il 30 settembre prossimo.

Quanto è interessante?
1