James Bond, Ryan Reynolds si candida:"Un gin tonic canadese al posto del Martini?"

James Bond, Ryan Reynolds si candida:'Un gin tonic canadese al posto del Martini?'
di

Se sei un attore famoso e nel corso della tua carriera hai prevalentemente interpretato personaggi in film d'azione è difficile che in nessuna intervista ti sia mai stata posta la domanda:"Vorresti recitare nel ruolo di James Bond?". Ciò è accaduto anche a Ryan Reynolds, da poco su Netflix in Red Notice. Ecco la sua risposta.

Intervistato dal Times, Ryan Reynolds ha parlato del casting di Bond, ad oggi un argomento di grande attualità, considerato l'addio di Daniel Craig.
"Ho sentito che stanno cercando un nuovo Bond. Potreste accettare un gin tonic canadese invece di un Martini? Se è così, sono interessato" ha dichiarato Reynolds. Nonostante abbia annunciato di voler prendersi un anno sabbatico dal cinema, la star nordamericana non chiude la porta ad un'eventuale offerta che riguarda il franchise di 007.

Sfortunatamente per Reynolds i più stretti legami con la terra anglosassone sono le sue radici canadesi e difficilmente potrà rientrare nella cerchia dei papabili per il ruolo. Ma le sorprese sono sempre dietro l'angolo, se è vero che in passato l'attore è stato molto vicino allo smoking di 007.

Nel 2015 i registi Lee Demarbre e Ian Driscoll dichiararono alla CBC di voler rifare un film molto sottovalutato dell'epoca di Roger Moore, ovvero Thunderball (Operazione Tuono). E Ryan Reynolds era il candidato scelto per interpretare questo 'James Bond d'autore', visto che la trama sarebbe stata spostata a Ottawa, e nel cast avrebbero potuto essere incluse star canadesi del calibro di Christopher Plummer, Donald Sutherland, Michael Ironside e la star di Mad Men, Jessica Paré. Un cavillo legale avrebbe consentito ai registi di realizzare il film e utilizzare il marchio di 007 ma gli avrebbe impedito di distribuirlo negli Stati Uniti a causa della Convenzione di Berna che regola i copyright.

Ryan Reynolds è al fianco di Gal Gadot e Dwayne Johnson nel nuovo successo Netflix. Su Everyeye trovate la recensione di Red Notice.

Quanto è interessante?
3