James Bond: tutte le idee originali per Goldeneye, e come sono cambiate

James Bond: tutte le idee originali per Goldeneye, e come sono cambiate
di

Il debutto come 007 di Pierce Brosnan in Goldeneye è ancora oggi ricordato come uno dei film più amati del franchise cinematografico dedicato alla Spia Britannica nata dalla penna di Ian Fleming, e questo anche per il relativo e mitico videogioco, ma i piani originali del progetto erano completamente differenti da quelli visti.

Può sembrare assurdo da credere, dato il cambio tonale tra Licenza di Uccidere e Goldeneye, ma nei piani originali sarebbe dovuto tornare come Thimothy Dalton nel ruolo di James Bond dopo sei anni d'assenza lontano dalla parte. Lo stesso Dalton era disposto a tornare, ma ha poi esitato alla richiesta di firmare un contratto per altri quattro film. Non voleva invecchiare recitando lo stesso ruolo, ritirandosi dunque dalla competizione.

Sarebbe dovuto tornare anche il Generale Pushking di John Rhys-Davis, che era proprio nella bozza originale e primaria di Goldeneye, sostituito poi in itinere, durante le revisioni, con un molto simile Ministro Mishkin. Costava anche molto meno di Rhys-Davis, anche se il suo personaggio si sarebbe adattato perfettamente al tono del film.

Anche se poi l'Alec Trevelyan di Sean Bean è divenuto un villain iconico per il franchise, quando inizialmente il villain di Goldeneye doveva essere più anziano - ma non eccessivamente -, la parte venne offerta a due giganti come Anthony Hopkins e al compianto Alan Rickman. In questa fase, il personaggio sarebbe dovuto essere una sorta di Ex-M, ma poi il personaggio venne completamente riscritto come un "pari" di James Bond.

Sapevate poi che il primo a cui venne offerta la regia del film fu John Woo? Alla fine però rifiuto lasciando giusto qalche storyborad di prova, che venne comunque riciclato da Martin Campbell durante la lavorazione delle scene d'azione del film.

E infine l'ultima chicca: i Rolling Stones rifiutarono di scrivere e cantare la theme song di Goldeneye.

Vi ricordiamo che il venticinquesimo film del franchise, No Time To Die con Daniel Craig, uscirà nelle sale il prossimo 8 ottobre 2021.

Quanto è interessante?
1