James Bond 25 sarà riscritto dallo sceneggiatore di The Bourne Ultimatum

James Bond 25 sarà riscritto dallo sceneggiatore di The Bourne Ultimatum
di

Stando a quanto riportato da The Playlist James Bond 25, atteso ritorno della saga spy con Daniel Craig, sarà riscritto da Scot Z. Burns.

Insieme a Tony Gilroy e George Nolfi, Burns ha scritto l'acclamato The Bourne Ultimatum, diretto da Paul Greengrass nel 2007. Tra le altre sue firme ricordiamo le tre collaborazioni consecutive con Steven Soderbergh, dal 2009 al 2013, vale a dire The Informant!, Contagion e Effetti Collaterali.

Bond 25, previsto originariamente per il 14 febbraio prossimo, ieri è stato rinviato all'8 aprile 2020.

Ad oggi non sono noti i motivi di questo slittamento che, per quanto minimo, fa aumentare ulteriormente l'attesa per il ritorno di un franchise fermo dal 2015. Il rinvio ha causato anche il posticipo di Fast & Furious 9, previsto per il 10 aprile 2020 ma spostato al 22 maggio proprio per non cannibalizzarsi a vicenda al botteghino. Entrambi i film sono distribuiti dalla Universal.

Dopo i noti problemi produttivi, fatti di assunzioni, licenziamenti e soprattutto del tira e molla dell'attore protagonista Daniel Craig, adesso il film sarà ufficialmente interpretato da Craig - per l'ultima volta - e diretto - per la prima - da Cary Joji Fukunaga, il cineasta americano noto per aver diretto la prima stagione di True Detective.

Nella sua folgorante carriera, Fukunaga ha diretto anche gli acclamati lungometraggi Sin Nombre, Jane Eyre e Beasts of No Nation, nonché la mini-serie Maniac. Con la firma del contratto avvenuta a settembre 2018, Fukunaga è diventato il primo regista americano nella storia pluridecennale del franchise della MGM.

L'unico non britannico prima di lui è stato l'americano Irving Kershner, che nel 1983 aveva diretto il ritorno di Sean Connery in Mai Dire Mai, pellicola che però non venne prodotta dalla EON Productions della leggendaria famiglia Broccoli e che quindi non fa parte del canone della serie. Le riprese di Bond 25 inizieranno fra poco più di due settimane, il 4 marzo 2019. Alcune di queste si svolgeranno a Matera.

Il film, che attualmente non ha ancora un titolo ufficiale, vedrà il ritorno, oltre che del protagonista Craig, anche di Lea Seydoux, Ralph Fiennes, Ben Whishaw e Naomi Harris. Ricordiamo che gli ultimi due film della saga - Skyfall (2012) e Spectre (2015) - sono stati diretti entrambi da Sam Mendes, con il primo che ha incassato $1,1 miliardi di dollari in tutto il mondo e il secondo che ha raggiunto quota $880 milioni di dollari. MGM produrrà Bond 25 con la Eon; la Annapurna Pictures distribuirà il film a livello nazionale, mentre la Universal gestirà i mercati internazionali.

Quanto è interessante?
3