James Bond 25: 007 guiderà per la prima volta un'Aston Martin elettrica

James Bond 25: 007 guiderà per la prima volta un'Aston Martin elettrica
di

The Guardian segnala che 007 farà il suo primo passo verso l'eco-sostenibilità: in James Bond 25, infatti, l'agente segreto interpretato da Daniel Craig guiderà per la prima volta un'Aston Martin elettrica.

Nel dettaglio, si tratta di uno dei 155 modelli di Aston Martin Rapide E costruite dall'azienda britannica: il prezzo di vendita stimato è circa di $250,000 mila dollari.

Ricordiamo che la "love-story" fra la Aston Martin e il franchise di 007 è iniziato nel lontano 1964, quando Sean Connery si mise alla guida dell'auto sportiva DB5 nel terzo capitolo della saga, Missione Goldfinger.

Ricordiamo che, oltre ovviamente ai Pinewood Studios, le riprese del film si svolgeranno in Giamaica e in Norvegia: nel paese scandivano sarà girata la sequenza d'apertura, che secondo quanto riportato avrà luogo sulla superficie di un lago ghiacciato; inoltre, ricordiamo che in Giamaica l'autore Ian Fleming possedeva una tenuta chiamata Goldeneye, vicino alla quale vennero girate alcune scene di film precedenti della saga, come Licenza di Uccidere e Vivi e Lascia Morire, quindi è possibile che anche questo 25esimo film colga l'occasione per girare alcune sequenze nei pressi della villa.

Nel cast torneranno Lea Seydoux nei panni di Madeleine Swann, Ralph Fiennes nel ruolo di M, Naomie Harris nel ruolo di Moneypenny e Ben Whishaw nel ruolo di Q. Nel cast anche Rami Malek, che dovrebbe interpretare il villain. Cary Joji Fukunaga, che dirigerà il film, ha lavorato alla sceneggiatura insieme a Scott Z. Burns (The Bourne Ultimatum).

Previsto originariamente per il 14 febbraio 2020, Bond 25 arriverà l'8 aprile dello stesso anno.

Quanto è interessante?
3