di

Da qualche giorno si susseguono i rumor che vorrebbero Jake Gyllenhaal al posto di Ben Affleck nei panni di Batman, qualora Ben decidesse di lasciare per sempre il mantello del Cavaliere Oscuro. Tempo fa a Gyllenhaal venne chiesto come interpreterebbe il ruolo, se mai gli capitasse.

Le voci di questi ultimi giorni vorrebbero il regista Matt Reeves interessato a Jake Gyllenhaal per succedere a Ben Affleck nel ruolo di Batman nel film standalone che dirigerà tra qualche tempo. In un'intervista del 2015 l'attore spiegò, in un video, come si approccerebbe alla parte se gli capitasse di interpretarla. Tuttavia, lo ripetiamo, nulla è stato ancora ufficializzato sul prossimo film di Batman. Ecco cosa disse Gyllenhaal al The Howard Stern Show:

"Beh no, sarei tipo ... Insomma, se tu stai tenendo un tizio penzoloni con una corda e lui sta tipo dondolando su e giù mentre tu sei in costume, lui ti direbbe: "Ma chi sei?" e io risponderei una cosa come: "Andiamo, sono Batman, ca**o! Ma mi prendi in giro?"

Poi, più seriamente, l'attore ha rivelato che no, non ha idea di come interpreterebbe il ruolo e all'epoca non era assolutamente dell'idea che la cosa potesse mai accadergli in carriera:

"Non lo so. Non so cosa farei e non avrò mai questa opportunità. Quindi non lo so."

Potete dare un'occhiata al video qui sopra. Nel frattempo che ne dite? Ce lo vedreste nel ruolo del Cavaliere Oscuro?

Intanto Justice League è arrivato al cinema, con Ben Affleck ancora titolare del ruolo di Bruce Wayne.

Quanto è interessante?
4