Jackass, Bam Margera: Sono bipolare, faccio causa Johnny Knoxville ma gli voglio bene

Jackass, Bam Margera: Sono bipolare, faccio causa Johnny Knoxville ma gli voglio bene
INFORMAZIONI FILM
di

Tra le polemiche scatenatesi a seguito della sua esclusione per il nuovo film di Jackass, intitolato Jackass Forever, lo stunt-man Bam Margera ha ufficialmente intentato una causa contro i produttori del film e la star Johnny Knoxville.

La causa, che nomina anche il co-creatore di Jackass Spike Jonze, afferma di essere stato ingiustamente fatto fuori da Jackass Forever. Margera ha recitato nei precedenti film e programmi TV di Jackass, ma è stato licenziato da Jackass Forever l'anno scorso dopo aver presumibilmente violato il suo "accordo sulla salute" dopo essere risultato positivo all'Adderall. La causa sostiene che Johnny Knoxville, Jonze e il regista Jeffrey Tremaine avrebbero fatto pressioni su Margera per firmare l'accordo mentre era in riabilitazione nel 2019 e che non ha avuto la possibilità di farlo esaminare da un avvocato. Inoltre, la causa afferma anche che l'accordo di Margera con la società di produzione dietro Jackass Forever richiedeva regolari test antidroga e alcol.

Per quanto riguarda l'Adderall in particolare, Margera ha affermato nei documenti del tribunale che aveva assunto il farmaco negli ultimi 10 anni. "Margera è stato costretto a sopportare la tortura psicologica presentatasi sotto forma di un finto accordo sulla salute, e poi alla fine è stato licenziato a causa delle sue condizioni mediche", ha affermato il legale. In una serie di video su Instagram, che da allora sono stati cancellati, Margera si è scagliato contro il team di produzione e contro il film. Inoltre, Margera da allora ha affermato di avere un disturbo bipolare maniacale e che adesso è pronto a sostenere Jackass Forever, l'ultimo film della saga. "Sarà fottutamente fantastico, voglio bene a tutti", ha detto Margera in un recente video, aggiungendo che si stava prendendo del tempo per vedere uno specialista per la sua salute.

In un'intervista, Knoxville ha dichiarato: "Vogliamo che Bam sia felice e in salute e riceva l'aiuto di cui ha bisogno. Abbiamo cercato di motivarlo. Non voglio avere faide con lui in pubblico. Voglio solo che migliori".

Jackass Forever arriverà nei cinema a ottobre; guarda l'ultimo trailer di Jackass Forever.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
3