Jack Ryan, il reboot della saga cinematografica cambia di nuovo sceneggiatore

INFORMAZIONI FILM
di

Nuovo cambio di sceneggiatore per il reboot della saga di Jack Ryan, il cui titolo non sarà più, a quanto pare, Moscow: questa volta è il turno di David Koepp. Il progetto è da tempo in via di sviluppo negli studi Paramount, e nonostante abbia trovato in Chris Pine (Star Trek) il nuovo volto del protagonista, che in passato ha avuto i volti Alec Baldwin, Harrison Ford e Ben Affleck, questo nuovo film sembra non essere ancora riuscito ad avere una sceneggiatura definitiva. Ed è questo il motivo per cui le riprese, il cui inizio era previsto nei primi mesi del 2011, non sono ancora partite. Tutto ebbe inizio nel 2008, con il soggetto di Hossein Amini, poi intervenne Adam Cozad il cui compito era quello di adattare alla saga di Ryan una sua sceneggiatura. Quindi è stata la volta di Anthony Peckam (Invictus, Sherlock Holmes), che doveva rimaneggiare lo script di Cozad, ma ha lasciato di nuovo il tutto nelle mani di quest'ultimo. In tempi più recenti la produzione aveva poi affidato a Steve Zaillian il compito di scrivere una nuova bozza, intenzione finita sul nascere: ora è il turno di Koepp, che ha firmato un contratto milionario per riuscire dove molti hanno fallito.

La trama rimarrà la stessa, con il giovane Ryan appena congedato dai Marines, e che non è stato ancora assunto dalla CIA. Durante il suo lavoro come consulente finanziario per una ricca personalità russa, Jack verrà incastrato in una brutta storia di terrorismo. Il film dovrebbe includere anche la scena dell' incidente in elicottero di "Caccia a Ottobre Rosso", nonostante la pellicola non sia ispirata a nessuno dei romanzi di Tom Clancy, in cui Ryan resterà fuori combattimento per un lungo periodo. Mentre Koepp lavorerà alla sua nuova versione della storia, Pine tornerà a bordo dell' Enterprise di Star Trek 2, dal momento che la nuova data di inizio delle riprese di questo film sono previste a gennaio 2012.

Quanto è interessante?
0