Jack Nicholson, la star compie oggi 83 anni: ecco i suoi migliori film

Jack Nicholson, la star compie oggi 83 anni: ecco i suoi migliori film
di

Oggi 22 aprile Jack Nicholson spegne 83 candeline: il pluripremiato attore, classe 1937, nasceva oggi a Neptune City, New Jersey, e appena ventuno anni più tardi nel 1958 si affacciava a Hollywood con il primo ruolo in The Cry Baby Killer di Jus Addiss.

Da allora una carriera come pochissime altre nella storia del cinema, con premi arrivati nell'arco di ben cinque decenni differenti: con 12 candidature agli Oscar, l'attore detiene il record per le nomination maschili nella categoria degli attori e insieme a Daniel Day-Lewis e Walter Brennan anche quello per il maggior numero di vittorie, tre, due volte come miglior attore protagonista per Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975) e per Qualcosa è cambiato (1997), una volta in quella del miglior attore non protagonista per Voglia di tenerezza (1983).

Il suo nome compare nei crediti in alcuni dei più grandi film della storia del cinema, come Easy Rider (1969), Cinque pezzi facili (1970), Chinatown di Roman Polanski (1974), Professione: reporter di Michelangelo Antonioni (1975) e Shining di Stanley Kubrick (1980). Tra i ruoli indimenticabili anche quelli dei villain, come il Joker in Batman di Tim Burton (1989) o il Frank Costello in The Departed - Il bene e il male di Martin Scorsese (2006), sebbene nessuna delle due gli valse una nomination Oscar.

Imperdibili e che vi consigliamo assolutamente di recuperare, magari proprio oggi per festeggiarlo degnamente, film come Conoscenza Carnale di Mike Nichols, Reds di Warren Beatty, Il Grande Inganno (sequel di Chinatown diretto dallo stesso Nicholson, che riprese il ruolo del protagonista Jake Gittes) e L'Ultima Corvé di Hal Ahsby.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo all'Everycult su Shining e alla recensione della versione estesa di Shining.

Quanto è interessante?
4