J.K. Simmons: l'attore svela un suo bizzarro desiderio sul suo futuro

J.K. Simmons: l'attore svela un suo bizzarro desiderio sul suo futuro
di

Il premio Oscar J.K. Simmons ha interpretato il padre di Chris Evans nella mini-serie In difesa di Jacob e ora ha un obiettivo piuttosto bizzarro: monopolizzare il mercato dei 'padri di Chris'. Intervistato da PeopleTV, la star di Whiplash ha scherzato sulla possibilità d'interpretare in futuro ancora il padre di altri 'famosi Chris' del cinema.

"Il mio piano di carriera ora è quello d'interpretare il padre di ogni affascinante star del cinema dagli occhi azzurri di nome Chris. Quindi dal cilindro è uscito Chris Evans, e ho appena finito un film con Chris Pratt in cui interpreto suo padre, quindi è il numero due. Quindi se questa è la lunghezza d'onda, Chris Pine, sono disponibile, e Chris Hemsworth, in qualsiasi ordine, voglio dire. Non dobbiamo andare in ordine alfabetico".

Nella stessa intervista Simmons conferma di aver firmato per partecipare a diversi film di Spider-Man:"Quando ho firmato per il primo film ho firmato un contratto per fare anche due sequel. Che poi è sempre un contratto unilaterale, beh non sempre, ma nel mio caso un contratto unilaterale in cui ti impegni a farlo ma non s'impegnano necessariamente ad usare il tuo personaggio nei film che seguono; è stato grandioso avere quest'opportunità, poiché queste cose si evolvono per diventare uno dei sostegni della precedente versione".
J.K. Simmons ha confessato di essere entusiasta del ruolo di Gordon nella Snyder Cut di Justice League. Lo scorso anno J.K. Simmons era alla prima di Spider-Man: Far From Home.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1