J.J.Abrams non aveva minimamente intenzione di tornare a dirigere Star Wars

di
Dopo l'abbandono di Colin Trevorrow, la Lucasfilm ha annunciato che sarà J.J.Abrams a scrivere e dirigere Star Wars - Episodio IX, in arrivo nel 2019.

Parlando con Rolling Stone, J.J.Abrams ha svelato che non aveva alcuna intenzione di tornare al franchise, finché non gli si è proposta questa possibilità. "Non avevo intenzione di tornare" afferma il filmaker "Ma quando si è presentata questa opportunità di finire questa storia che noi avevamo iniziato con questi nuovi personaggi, per raccontare l'ultimo capitolo di questa storia, ho sentito che ci fosse il potenziale per fare qualcosa di meglio de Il Risveglio della Forza. Ho imparato cosi tanto da quel film e di raggiungere alcune vette che non eravamo riusciti a raggiungere con l'altro - in parte perché era l'inizio di quella storia e l'introduzione di nuovi personaggi. E' stata un'opportunità troppo deliziosa per rinunciare".

"Tutti continuavano a dire che sarebbe stato Rian Johnson, quindi l'annuncio mi ha colta di sorpresa" spiega Daisy Ridley, l'interprete di Rey "Cosi ho esclamato 'Oh mio Dio!' e ho iniziato a piangere in ufficio, con altre persone. Ho mandato una mail a J.J. dicendogli 'sto piangendo', e lui mi ha risposto 'anche io'. I giorni dopo abbiamo parlato un bel po' e stiamo rimasti in contatto".