Star Wars

J.J. Abrams aveva già scritto dei trattamenti per Star Wars: Gli Ultimi Jedi e Episodio IX

di

Star Wars: Gli Ultimi Jedi è, senza dubbio, il film più divisivo dell'intera saga cinematografica di Guerre Stellari. Il film di Rian Johnson sembra essere piaciuto di più a nuovi fan che agli appassionati di vecchia data.

Soprattutto molti amanti lamentano a Johnson il non aver affrontato molti temi lanciati da J.J.Abrams in Star Wars - Il Risveglio della Forza (esempio: i genitori di Rey), dando a volte risposte non proprio all'altezza delle aspettative.

Cosi è stato chiesto a Daisy Ridley, interprete della protagonista di questa nuova trilogia, Rey, se ci fosse una linea guida tracciata dalla Lucasfilm riguardo l'identità dei suoi genitori o meno, e l'attrice ha svelato un retroscena interessante.

"Ecco quel che penso di sapere. J.J. ha scritto Episodio VII, cosi come dei trattamenti per Episodio VIII e IX" ha spiegato la Ridley nel corso di un'intervista "Poi è arrivato Rian Johnson e ha riscritto completamente Gli Ultimi Jedi. Credo ci fosse una sorta di consenso generale sulle linee principali di questa trilogia, ma a parte questo, ogni regista scrive e realizza il film a modo suo. Rian Johnson e Abrams ne hanno discusso, ma gli Ultimi Jedi resta comunque un suo lavoro. Credo che Rian non abbia tenuto nulla dal trattamento di Abrams ne Gli Ultimi Jedi, comunque".

FONTE: SR
Quanto è interessante?
3