IT: Bill Skarsgård sul suo inquietante approccio a Pennywise

di

L'adattamento cinematografico del capolavoro letterario di Stephen King, IT, è stato un enorme successo, in gran parte dovuto all'interpretazione di Bill Skarsgård nei panni del malvagio clown Pennywise. L'attore ha creato una nuova versione orrorifica del personaggio per un'intera nuova generazione di spettatori e recentemente ne ha parlato a EW.

Nel corso dell'intervista, Skarsgård ha parlato del provino e del suo approccio al personaggio, che descrive 'così estremo e lontano da qualsiasi cosa' che avesse mai fatto.
Durante il provino, il regista Andrés Muschietti ha chiesto ai callback di Pennywise di mettere il trucco bianco e iniziare con le risate da clown. Skarsgård si è reso subito conto che si trattava di qualcosa che non aveva mai tentato prima:"Andy aveva anche chiesto di provare diverse risate da clown, ero seduto in macchina e mi sentivo ridicolo ma poi pensavo che avrei potuto usarle. Ho iniziato a ridere come un matto verso i pedoni che mi venivano incontro."
Mentre creava il personaggio, Skarsgård ha prestato molta attenzione a come la voce di Pennywise dovesse essere percepita:"Qualcosa che ho trovato inquietante è che volevo che Pennywise si sentisse del tutto imprevedibile, in ogni momento, e anche la sua voce non deve risultare prevedibile. Può andare su e poi giù, scoppiettare, in alto o in basso, anche all'interno della stessa frase. Volevo che vocalmente fosse 'colorato' in quel modo. Può essere morbido, sussurrare o essere allettante per poi rompere la voce più volte. Non è del tutto lì."
In ruoli così impegnativi molti attori si dedicano alla recitazione di metodo per potersi concentrare e rimanere nel personaggio. Skarsgård non si è approcciato al personaggio completamente con la tecnica del metodo, ma si è astenuto intenzionalmente dall'interagire con gli altri membri sul set:"Si è trattato di una performance così impegnativa dal punto di vista fisico che non sono stato un gran chiacchierone con il cast e la troupe come lo sono normalmente. Dovevo stare molto concentrato e un po' isolato sul set per rendere giustizia al personaggio. Dovevo solo lasciarmi andare alla pazzia, essere sciocco, e abbracciare davvero la stranezza e la paura di tutto questo."
IT, diretto da Andrés Muschietti comprende nel cast Bill Skarsgård, Jaeden Lieberher, Wyatt Oleff, Jeremy Ray, Sophia Lillis, Finn Wolfhard, Jack Dylan Grazer, Chosen Jacobs, Jackson Robert Scott, Nicholas Hamilton, Owen Teague, Logan Thompson, Jake Sim, Javier Botet, Tatum Lee, Steven Williams, Stuart Hughes, Megan Charpenter, Stephen Bogaert e Joe Bostick. Il film è uscito nelle sale cinematografiche italiane lo scorso 19 ottobre. Il secondo capitolo è previsto per il 6 settembre 2019.

Quanto è interessante?
5