Ip Men 3, quando Donnie Yen ruppe un dito a Mike Tyson

Ip Men 3, quando Donnie Yen ruppe un dito a Mike Tyson
di

La moglie di Donnie Yen si era detta preoccupata per la salute del marito quando fu annunciato che Mike Tyson avrebbe preso parte ad Ip Man 3, ma è stato l'ex campione del mondo dei pesi massimi a rimanere sconfitto in questo "scontro" dietro le quinte.

Come raccontato da entrambi, infatti, durante le riprese Yen colpì accidentalmente la mano di Tyson con il gomito e finì per rompergli un dito. "Eravate tutti preoccupati che Donnie si potesse fare male. Nessuno si è preoccupato di me. Ora quello infortunato sono io, eppure nessuno è venuto a consolarmi" ha scherzato l'ex pugile.

Parlando dell'incidente, Yen ha spiegato: "Sapevo di averlo colpito, ma non mi ero reso conto di quanto fosse grave. È stato molto professionale e abbiamo addirittura continuato le riprese. Ha saputo del dito rotto solo più tardi, in ospedale. Sono davvero dispiaciuto!"

La super star cinese, apparsa di recente nel live-action di Mulan targato Disney, è tornata sull'argomento nel 2016 durante un'intervista con Time Out Shanghai: "Mentre stavamo girando, c'erano molti movimenti e colpi bloccati. Il mio gomito ha sbattuto in una delle sue dita. È stato un piccolo incidente. Penso che riceverà mi avrebbe fratturato un dito anche lui, e probabilmente mi avrebbe messo KO. Queste cose capitano spesso nei film d'azione, specialmente quelli con così tante aspettative come Ip Man 3. I fan si aspettano scene d'azione di alto livello, quindi miriamo a realizzare delle scene di combattimento migliori possibili per il pubblico. Quindi, si è trattato di un incidente. Fortunatamente non è successo nulla di grave."

Per altri approfondimenti, vi lasciamo al nostro speciale sulla storia vera di Ip Man.

FONTE: Yahoo!
Quanto è interessante?
2