Interstellar sarà girato prevalentemente in IMAX

di

Si fa un gran parlare della tecnologia IMAX in questi giorni al CinemaCon. Dopo la notizia dell'uso di una cinepresa più compatta per girare alcune scene di Transformers 4 tocca a Christopher Nolan parlare dell'IMAX per il suo prossimo film Interstellar. L'autore non è certo un novellino dell'uso di questa tecnologia con 28 minuti girati per Il Cavaliere Oscuro e ben 72 per Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno.

Al CinemaCon, Greg Foster, presidente della IMAX Entertainment ha svelato che Nolan girerà una porzione significativa di Interstellar in IMAX. Già dall'annuncio della data di uscita si sapeva che il film sarebbe stato destinato alle sale IMAX ma con questo annuncio siamo sicuri che il regista proverà a superare i limiti di questa tecnologia andando sicuramente oltre i 72 minuti del film precedente.
Questo insieme a Transformers 4 di Michael Bay fa parte di un contratto per cinque pellicole stilato tra la Paramount e la IMAX Entertainment. Non si conoscono ancora i titoli delle altre tre pellicole.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
0