Interstellar: Christopher Nolan difende il missaggio sonoro

di

L'impatto visivo di Interstellar è senz'altro uno dei meglio riusciti in ambito cinematografico tra i fil realizzati da Nolan, ci sono state tuttavia alcune critiche per quanto riguarda il sonoro nel film, che nella versione originale viene meno in alcune scene. Dopo aver affrontato critiche simili dopo il rilascio di The Dark Knight Rises, Christopher Nolan ha parlato in difesa del suo sound mix, sostenendo che qualche distorsione audio è solo una parte dell'esperienza di viaggio.

"Lo abbiamo realizzato (il sonoro) con attenzione considerando decisioni creative", spiega Nolan. "Ci sono momenti particolari in questo film in cui ho deciso di usare il dialogo come un effetto sonoro, quindi a volte è un po mescolato sotto gli altri effetti sonori o altri effetti per sottolineare quanto forte sia il rumore circostante. Certamente non è che nessuno ha mai fatto prima queste cose, ma è un approccio non convenzionale per un film di Hollywood. L'idea è quella di sperimentare il viaggio del personaggio mentre lo sta facendo, l'esperienza di essere nella cabina di pilotaggio si sente con il cigolio del metello; è un suono molto spaventoso. Volevamo riprodurre l'esperienza dei viaggi nello spazio. Abbiamo voluto sottolineare questi elementi intimi".

FONTE: GR
Quanto è interessante?
0