Intel e Warner Bros. trasformano Dunkirk in un'esperienza in Realtà Virtuale

di

Il cinema digitale di oggi è praticamente multiforme, vive sì sul grande schermo della sala, poi però arriva anche sulle smart TV, su computer, tablet e smartphone, presto arriverà il turno anche della realtà virtuale.

Le creazione di esperienze in realtà virtuale necessita di notevoli requisiti tecnologici: un’enorme potenza di elaborazione, nuove tecnologie di rilevamento e acquisizione delle immagini sia nel PC che nel cloud, accesso a contenuti di alta qualità e un immenso flusso di dati.

Per offrire i migliori contenuti al pubblico di tutto il mondo, Intel collabora a stretto contatto con gli studi cinematografici di Hollywood, i registi, i creatori di contenuti e gli sviluppatori per dar vita a collaborazioni innovative in grado alzare il livello di ciò che è possibile realizzare. Proseguendo lungo questa visione, Intel ha collaborato con Warner Bros. e Practical Magic per creare una nuova Virtual Reality Experience (VRE) per promuovere il film in uscita Dunkirk, scritto e diretto da Christopher Nolan. Da oggi è possibile scaricare gratuitamente l’esperienza VR tramite Vive Video su Viveport e altre piattaforme di VR all’indirizzo: dunkirkmovie.com/vr.

Dunkirk Virtual Reality Experience colloca lo spettatore in ciascuno dei tre punti di vista del film: terra, mare e cielo. Gli spettatori possono godersi un epico racconto cinematografico della decisiva battaglia di Dunkirk, avvenuta durante la seconda guerra mondiale, con video ad alta risoluzione a 360 gradi.

Nell’usuale processo di post-produzione impiegato per questo tipo di esperienze immersive in realtà virtuale, i carichi di lavoro sono ottimizzati per contenuti multimediali HD standard e 4K. Ma nel caso dell’intensiva Dunkirk VRE, i team di produzione hanno lavorato a una risoluzione quasi 40 volte superiore. I requisiti di elaborazione di questo processo hanno richiesto che ogni workstation, blade server, scheda di rete, scheda video, software stack e storage array operasse con prestazioni ed efficienza ottimali. Un sistema che risponde lentamente o che funziona male, causa frustrazione per gli artisti, aumento dei costi e perdita di tempo prezioso.

Practical Magic ha fatto così affidamento su hardware e software Intel per produrre Dunkirk VRE. La società di produzione di VR ha utilizzato server blade Dell M1000E basati su processori Intel Xeon per montare i contenuti multimediali ad alta risoluzione in tempo reale e con bassa latenza. I core dei processori Intel Xeon alla base di questi server blade hanno gestito il threaded rendering, mentre una server farm separata basata su CPU Intel Core i7-6700K è stata impiegata per il rendering single-thread.

Il lavoro di produzione dietro Dunkirk VRE ha richiesto le migliori apparecchiature, i migliori software e le migliori tecniche per soddisfare le esigenze creative e le tempistiche di uno dei registi di maggiore talento di Hollywood. Dai più importanti studi cinematografici di Hollywood che hanno realizzato film come Dunkirk e Spider-Man alla collaborazione con creatori di contenuti di fama mondiale come A.R. Rahman e artisti promettenti come Eliza McNitt, Intel continua a consentire ai creativi più innovativi di offrire nuove esperienze immersive al pubblico di tutto il mondo.

Quanto è interessante?
4
Intel e Warner Bros. trasformano Dunkirk in un'esperienza in Realtà Virtuale