Marvel

Un insider rivela come i Marvel Studios stanno rispondendo alla pandemia di Coronavirus

Un insider rivela come i Marvel Studios stanno rispondendo alla pandemia di Coronavirus
di

Con Hollywood attualmente a un punto morto a causa del Coronavirus, i fan di tutto il mondo si stanno chiedendo in questi giorni come si muoveranno prossimamente i Marvel Studios, e adesso un nuovo report sembrerebbe aver ottenuto alcuni dettagli.

Come di certo non dobbiamo essere noi a spiegarvi, l'idea stessa alla base della natura del Marvel Cinematic Universe impone che i film vengano pubblicati in un ordine preciso e il ritardo di Black Widow - previsto per il 29 aprile in Italia e l'1 maggio negli USA ma adesso senza una data di uscita - e produzioni importanti e attesissime come quelle di Falcon &The Winter Soldier (la prima serie Disney+ in scaletta) e Shang-Chi & The Legend of the Ten Rings (il primo film del 2021, previsto per febbraio prossimo) che bloccano le riprese è qualcosa che ovviamente sta facendo "preoccupare" i fan (per quanto ci si possa preoccupare di una passione in tempi come questi, chiaramente).

Ora, secondo un nuovo rapporto, progetti in fase di elaborazione (come ad esempio Young Avengers) sono ancora in lavorazione, mentre si parla anche di videoconferenze "costanti" in corso su tutta una serie di questioni, inclusi i piani per l'eventuale uscita di Black Widow. Sembra anche che la Disney sia entusiasta di mantenere i Marvel Studios attivi e funzionanti poiché si affidano ai loro contenuti, Lucasfilm e Pixar. I dettagli riportati sono molto vaghi, ma sicuramente sapere che i Marvel Studios non hanno tirato i remi in barca farà piacere ai fan.

Voi cosa ne pensate? Quali effetti avrà la pandemia sulle produzioni del MCU? Ditecelo nella sezione dei commenti.

FONTE: MCU Cosmic
Quanto è interessante?
4