Indiana Jones 5, dopo il ritorno di Harrison Ford la produzione va avanti a ritmi serrati

Indiana Jones 5, dopo il ritorno di Harrison Ford la produzione va avanti a ritmi serrati
di

Nelle scorse settimane c'è stato il ritorno di Harrison Ford sul set di Indiana Jones 5, dopo un infortunio che l'aveva tenuto lontano per quasi tre mesi. A quanto apprendiamo, le riprese procedono ora a pieno regime, anche per recuperare il tempo perduto, con l'Hatton Garden di Londra che è stato trasformato nell'America del 1969.

La produzione del nuovo capitolo del franchise è stata fino a questo momento tormentata dalla sfortuna, e anche un paio di settimane fa avevamo assistito a una nuova interruzione delle riprese di Indiana Jones 5, stavolta a causa di una epidemia di norovirus.

Nei giorni scorsi il Daily Mail ha pubblicato alcune nuove foto dal set, a testimonianza del fatto che i lavori vanno avanti. Per la verità, in nessuna delle immagini compare Harrison Ford, per cui potrebbe trattarsi di riprese effettuate dalla seconda unità in assenza del protagonista. In ogni caso, non si è mai parlato finora di un rinvio di Indiana Jones 5, e a quanto ha affermato il regista James Mangold la produzione è proseguita, per quanto possibile, anche durante l'infortunio di Harrison Ford.

La data prevista per l'uscita al cinema del quinto capitolo della saga di Indiana Jones, quindi, è ancora quella del 29 luglio 2022, a quattordici anni di distanza dal titolo precedente, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
5