Indiana Jones 5, Harrison Ford ringiovanito digitalmente? Spielberg non era d'accordo

Indiana Jones 5, Harrison Ford ringiovanito digitalmente? Spielberg non era d'accordo
di

Sebbene non sia stato ancora confermato ufficialmente, circola voce che in Indiana Jones 5 verrà utilizzato il de-aging in CGI per mostrare una versione più giovane del personaggio di Ford, come paiono confermare diverse foto dal set. Controfigure sono state viste indossare una maschera di Ford.

Lui stesso è stato avvistato con dei marcatori di motion capture sul viso, una tecnica utilizzata nella CGI. Non è ancora chiaro, eventualmente, in che modo verrà utilizzata esattamente una versione più giovane di Indy ma la certezza è che tale escamotage è totalmente all'opposto di quella che era la visione del co-creatore Steven Spielberg. In passato si è parlato anche di un futuro femminile per Indiana Jones.

Spielberg ha lasciato la regia del franchise a James Mangold, mantenendo il ruolo di co-produttore e pare difficile che non possa avere un'influenza marcata su Indiana Jones.
Al New York Daily News nel lontano 2011, Spielberg confessò che 'non farei mai un Indy ricostruito in cui prendo il viso di Indiana Jones dell'anno in corso e lo ringiovanisco'.

Tuttavia Harrison Ford ha quasi 80 anni ed è comprensibile che James Mangold e Disney vogliano utilizzare la tecnica de-aging per presentare una versione più giovane del personaggio. Molti ritengono ormai che Ford sia troppo anziano per interpretare un eroe d'azione; Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo dista ormai 14 anni:"Harrison deve avere l'età che ha quando facciamo il film. Dovrà interpretare quell'età e lo scriveremo in sceneggiatura".
Voi cosa ne pensate del possibile utilizzo di questa tecnica nel film di Mangold?

Se poco sapete sull'avventuriero più famoso del cinema, ecco la storia che ispirò Indiana Jones.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
6